Oggi ad Aura Ri-educational Channel: pregiudizi sul genere Romance e spiegazioni varie

Questo post è stato scritto e condiviso in primis su Facebook. Per una questione di trasparenza e chiarezza (in generale), così da mettere fine a possibili dubbi sui contenuti dei miei libri, ho deciso di condividerlo anche qui nella sezione Updates (Aggiornamenti) del mio sito ufficiale.

Perdonate lo stile diretto in cui è scritto 😉


 

Sto ridendo da mezz’ora, perché è giunto al mio orecchio che in città qualcuno pensa che io scriva libri EROTICI.
Pertanto oggi, che tra i miei amici (di FB) ho tanti concittadini di Messina, ho deciso di spiegarvi la differenza tra libri Rosa/Romance, Commedie romantiche (Chick lit) e il genere dei peccatori: l’EROTICA!

Questo sarà un post molto lungo.
Chi si occupa di editoria può saltarlo, non è per noi del settore che già sappiamo certe cose ma per “gli altri”… quelli là.

:::::::::::::: E ora: AURA RIEDUCATIONAL CHANNEL ::::::::::::::

 

1. Sfatiamo il primo mito: tutti i libri Rosa sono in realtà erotici?
NO.
NO.
NO.
Non lo sono.
Il genere Rosa comprende tutti quei libri che narrano di storie d’amore e, al loro interno, non sempre sono presenti parti in cui i protagonisti hanno rapporti sessuali.
Sottogeneri d’esempio: Commedie Romantiche, Romanzi storici, Retelling di fiabe, Paranormal Romance, Fantasy romantici, ecc.
Esempio di film tratti da libri Romance: Le pagine della nostra vita (e tutti i film dei libri di Nicholas Sparks), Io prima di te, Orgoglio e pregiudizio, The Kissing Booth, ecc.

 

2. Le Commedie Romantiche sono “erotiche”?
NO.
NON LO SONO.
Sono identiche a quelle che trasmettono in TV o vedete al cinema, solo “scritte”. Vi sconvolgerà sapere che il 96% delle commedie famose che tanto amate e trovate divertenti sono tratte da libri.
Io scrivo maggiormente il sub-genere Chick Lit. Ovvero, storie su donne single e in carriera (spiegazione generica).
Esempio: Bridget Jones, 27 volte in bianco, I love shopping, Colazione da Tiffany, Ps. I love you, ecc.

 

3. Ora passiamo alla brutta bestia, l’EROTICA.
Una storia di questo genere per considerarsi tale deve contenere determinati contenuti.
A grandi linee:
– La trama deve focalizzarsi sul sesso.
Non sempre i protagonisti si innamorano. Quel tipo di storie, infatti, rientrano nel sub-genere: “Storie d’amore erotiche” o meglio Erotic Romance.
– Devono essere presenti più di 3/4 scene di sesso spinto (non “fare l’amore con il proprio partner una o due volte in 300 pagine” ma sesso selvaggio).
– Rientrare in uno dei sub-generi dell’erotica (esempio: BDSM, come in 50 Sfumature di grigio, Secretary, 9 settimane e 1/2, ecc).
Trattare argomenti spesso considerati DARK associati al sesso.
– Altri dettagli.

Info extra: i libri di genere Romance sono tra i più scritti e letti al mondo… e vendono più degli erotici e di tutti gli altri generi letterari. Sono talmente letti che gli autori (quasi tutti uomini) di altri generi hanno il dente avvelenato e più volte sono scoppiate diverse polemiche (anche in Italia) a riguardo.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: FINE ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

Eccovi quindi riassunta la mia carriera da autrice…
30 libri pubblicati a mio nome:
Commedie romantiche: 12.
Romanzi storici: 1.
Fantasy e Retelling di fiabe: 7.
Romantic Suspense NON erotici: 5 (ovvero, non sono presenti abbastanza elementi del punto numero 3).
Thriller puro: 1
Crime o Mafia Romance (hot in poche parti ma non erotici): 4.

 

– Scrivo romanzi erotici a mio nome?
NO.
Conoscendo chi mi circonda e l’intelligenza dell’italiano/messinese medio… sarebbe un suicidio!
In tanti non avranno idea dei dettagli del mio lavoro, ma io invece sono ben consapevole dell’ambiente culturale che mi circonda, delle invidie, dei pregiudizi, dell’affossare gli altri per passare per simpatici, della chiusura mentale, ecc.
Io studio le persone… sempre.

Nei miei libri più “hot” (i Crime e i Romantic Suspense) sono presenti: molta azione, crimine, violenza, parolacce e alcune scene di sesso (necessarie per la trama, non in funzione di questa).

Sono erotici? NO.

Inoltre, nei libri scritti a 4 mani, io mi sono sempre occupata del punto di vista femminile romantico e sono responsabile solo dei contenuti di quei capitoli. Funziona così, quando si scrive con altri autori. Ognuno scrive la sua parte e al massimo corregge grammaticalmente quella del co-autore, rispettando il suo stile narrativo e le sue idee.

Le copertine dei miei libri sono erotiche?
NO.
Qui trovate la mia pagina autrice su Amazon: https://author.to/auraconte
Qui invece la classifica generale dei libri EROTICI, da notare la differenza di alcuni contenuti🤣😂: Link

Prima di parlare e puntare il dito… studiate.
Infine, soprattutto, attenti a invidia e pregiudizi… rischiate di passare “anche” per ignoranti.
Grazie per l’attenzione.
Bacini😘

 


********************************************************
Non sono tipo da scrivere post chilometrici senza motivi validi… ma dopo battute, allusioni e per la centesima volta certe etichette erronee, ho deciso di farlo.
Tendenzialmente, questa è stata la mia reazione… dopo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso della mia pazienza:

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Aura Conte (@auraconte)