In Blog/ Writer's life

Vita da scrittrice: EP. 1×2018 – Upcoming projects


Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

Questo post si merita un sottotitolo adeguato: Volevo scrivere due righe su Facebook  riguardo ai miei “UPCOMING Projects” e alla fine ho scritto un trattato.

Andiamo a noi.
In questi giorni sto sistemando il calendario delle mie uscite “a solo” da qui a Dicembre… e per ovvie ragioni, inizio a pensare di essere pazza.
Non pubblico un libro “a solo” da Settembre, da “Un’ombra tra le righe“.

Che cosa ho fatto e farò fino a Giugno?
Ho scritto/sto scrivendo nuovo materiale nonstop, giorno/notte.

Ho libri pronti da qui a 10 anni (con copyright già registrato e copertina), chiedete a Connie… lei sa e ha visto le mie liste.
Sembra folle ma non lo è. Vedete, questo succede quando per 3 anni non pubblichi nulla ma scrivi, ritrovi i file precedenti all’inizio della tua carriera nel 2009 e scrivi anche libri nuovi.
Poi, tutto si somma insieme e sei fottuta (non mi scuso per il termine).
I furconte sono la ciliegina sulla torta perché extra, però ci sono anche loro.

Se riuscirò nell’impresa di chiudere le vecchie serie (da ripubblicare e già pronte da anni) entro Ottobre, da Novembre partirò con una nuova serie… dark romance. Qualcosa più nelle mie corde, anche se mi dispiace per coloro che attendono una nuova commedia (una ce l’ho già pronta ma non ho il tempo di rivederla… perdonatemi).

Ergo, da qui a fine anno saranno pubblicati in self tre libri inediti a mio nome + i Furconte + quelli vecchi (tutto Purpureo e Owl). Per il 2019 sono già organizzata… circa.

Ho bisogno di chiudere con il mio passato, ma non voglio abbandonare ciò che sono stata per ciò che sono adesso, come fanno tante scrittrici. Fin quando non vedrò tutti miei libri online, non troverò pace… compresi quelli lasciati a metà o a pochi capitoli dalla fine.
Il mio silenzio nelle prossime settimane sarà quindi dovuto al fatto che sto lavorando sul libro in uscita a Giugno: “Project SR” (titolo fake e temporaneo). No, nessuno è stato tanto folle da scrivere ancora qualcosa del genere e so anche perché, troppe ricerche. Preparatevi.

Non importa chi leggerà i libri in uscita o quando saranno letti, se insieme o separatamente etc. La mia anima creativa sente il bisogno di trovare un po’ di pace, come Juan in Damaged, perché nella vita reale mi circonda troppo caos. E per farlo, tutto quello che ho dentro deve necessariamente venir fuori.
Ho deciso di essere me stessa e non trattenermi più per gli altri.
So… keep up & stay tuned or GTFO.
Pregate per me ♥